K111 Contabilità pubblica, Funzioni della Corte dei conti, prove pratiche

K111

Contabilità pubblica, Funzioni della Corte dei conti, prove pratiche

I lunedì 24 settembre – 1,8,15,22,29 ottobre – 5,12,19,26 novembre – 3 dicembre 2018 (ore 15,30-19,30)
(per coloro che affronteranno le prove scritte a partire dal 20 novembre 2018, gli ultimi tre incontri verranno anticipati a data da definirsi)

1.     La responsabilità amministrativo-contabile, nozione. I soggetti convenibili dalla Corte. Il rapporto di servizio. Questioni di giurisdizione. Le società partecipate.
2.     Condotte attive e omissive, unipersonali e pluripersonali. Casi e questioni. Organi collegiali. Dolo e colpa grave. Casistica.
3.     Il danno erariale. Nozione, casistica vagliata dalla Corte dei conti. Le sentenze più recenti delle SS.RR. e delle sezioni di appello. Danno all’immagine dopo il d.lgs. n.174 del 2016.
4.     Il processo contabile dopo il d.lgs. n.174 del 2016. Obbligo di denuncia. Indagini della Procura, Invito a dedurre. Citazione. Il dibattimento e le sue tappe. Il sequestro. Le azioni a tutela del credito. La prescrizione. Punti problematici e questioni nuove.
5.     Le grandi casistiche innanzi alla Corte dei conti: danni indiretti (da malpractice dopo la l. Gelli), incarichi extralavorativi, consulenze, crediti prescritti, appropriazione di beni e valori, omessa manutenzione di beni, inquadramenti illegittimi, contrattazione decentrata, sinistri vari, doppi lavori di pubblici dipendenti ed incarichi non autorizzati etc.
6.     Il controllo e le interazioni con l’attività giurisdizionale
Nozioni generali sul controllo. I controlli di legittimità.
Le diverse tipologie di controllo.
Il controllo di legittimità sulle amministrazioni statali.
I controlli sulla gestione.
I controlli sulla gestione delle amministrazioni dello Stato.
Il controllo sugli enti sovvenzionati (legge n. 259/1958).
7.     Controllo referto e controllo finanziario. I controlli in ambito internazionale
Il controllo referto.
Il controllo finanziario. Il controllo concomitante di cui alla legge n. 15/2009.
La nomofilachia delle SS.RR. di cui all’art. 17 D.L. n. 78/2009 e succ. mod.
I controlli in ambito internazionale.
8.     I controlli nei confronti delle autonomie territoriali.
I controlli di cui alla legge n. 131/2003. L’attività consultiva.
Vincoli europei e equilibri di bilancio.
Il controllo finanziario di cui alla legge n. 266/2005 e al D.Lgs. n. 149/2011. Le pronunzie della Corte Costituzionale.
Le novità di cui al D.L. n. 174/2012 e succ. mod.: obiettivi e strumenti.
Il D.L. n. 174/2012: i controlli sulle regioni e sugli enti locali.

Interazioni tra attività di controllo e giurisdizione: le Sezioni riunite della Corte dei conti in speciale composizione.
Le previsioni di cui al D.L. n. 174/2012 e alla legge n. 228/2012.
Le ulteriori ipotesi di cui alle norme successive e quelle di creazione giurisprudenziale.
Le indicazioni del recente Codice di giustizia contabile (D.Lgs. n. 174/2016).
Le diverse fattispecie e la giurisprudenza di merito delle SS.RR. in speciale composizione.

 

Sede di svolgimento:
Roma, via Palestro 24

 

L’iscrizione si effettua presso la sede della scuola in via Palestro 24, Roma; oppure, compilando on line la scheda cliccando qui.

 

Per ulteriori informazioni
Contattateci telefonicamente o per mail segreteria@ceida.com.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida