F226-2B Corso intensivo “Privacy-GDPR”

 

F226-2
Corso intensivo “Privacy-GDPR”

- GUIDA PRATICA ALLA PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE RILEVANTE AI FINI DELL’ADEGUAMENTO DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE E DELLE AZIENDE AL REGOLAMENTO (UE) 2016/679

DURATA
3 giorni, pari a 16 ore

DATE
12-13-14 dicembre 2018

ORARIO
prime 2 giornate: 9-13/14-16; 3a giornata: 9-13

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 640,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORI
Prof. Andrea FROSINI
Esperto in materia di protezione dei dati personali, PhD presso l’Università di Siena
Avv. David BURRONI
Esperto in materia di protezione dei dati personali del Foro di Siena

OBIETTIVI
Il corso ha lo scopo di fornire gli strumenti teorico-pratici per orientarsi nella predisposizione/aggiornamento della documentazione necessaria all’adeguamento delle strutture pubbliche e private alle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679. A tal fine, esso è articolato in due parti: la prima è rivolta a illustrare agli operatori il quadro giuridico di riferimento; la seconda, strutturata in due sessioni, è interamente dedicata alle modalità di elaborazione della documentazione richiesta dal Regolamento europeo.

DESTINATARI
Il corso è rivolto ai Responsabili per la protezione dei dati personali (Data Protection Officer - DPO) e a tutti coloro che, all’interno di strutture pubbliche o private, si occupino delle procedure di predisposizione della documentazione prevista dal Regolamento (UE) 2016/679.

PROGRAMMA
Parte 1a - Inquadramento generale della materia. Dal diritto alla privacy al diritto alla protezione dei dati personali. Il contesto normativo di riferimento. L’impatto del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati (Reg. n. 2016/679) sul Codice in materia di protezione dei dati personali (d.l.vo 196/03), alla luce del d.l.vo 101/18 che adegua la normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento UE. Il ruolo dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.
Parte 2a -Tecniche di redazione della documentazione prevista dal Regolamento europeo. La designazione di responsabili del trattamento. La designazione del DPO. La designazione dei soggetti autorizzati al trattamento. L’informativa agli interessati. La compilazione dei registri delle attività di trattamento. La valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA): simulazione sul software messo a disposizione dall’Autorità francese per la protezione dei dati (CNIL). La notifica di una violazione dei dati personali all'autorità di controllo (Data Breach).

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida