D177 I reati ambientali

 

DURATA
2 giorni

DATE
1a edizione: 12-13 giugno 2019

ORARIO
9,00-14,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 490,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORI
Avv. Claudia PASQUALINI SALSA
Avvocato Cassazionista, esperto di Diritto dell’ambiente
Avv. Marco RAVAZZOLO
Avvocato, Dirigente Confindustria

La l. 22/5/15, n. 68 ha introdotto nel nostro ordinamento giuridico la categoria dei “delitti contro l’ambiente”, raggruppandoli nel Titolo VI bis del Libro secondo del Codice penale, in riferimento a casistiche di inquinamento, danno e disastro ambientale.
Il seminario esamina e approfondisce i singoli reati e le prime pronunce della giurisprudenza, estrapolando i principi giuridici più rilevanti. Poiché la normativa è frutto di un complesso iter, politico e giuridico, esso ripercorrerà le tappe principali di questo iter, evidenziandone le peculiarità.
Particolare attenzione sarà data al tema della condanna al recupero e, ove possibile, al ripristino dello stato dei luoghi. Sarà dato ampio spazio alla giurisprudenza; saranno presentate e discusse case histories.

DESTINATARI
Funzionari pubblici e dirigenti privati; Responsabili Servizio Ambiente di imprese pubbliche o private; Consulenti d’azienda; Società di servizi ambientali; Avvocati; Responsabili uffici tecnici regionali, provinciali e comunali di controllo ambientale; Responsabili tecnici ambientali di impresa.

PROGRAMMA
I reati ambientali. Una normativa complessa e sofferta: l’iter parlamentare, le differenti visioni giuridiche, il punto di vista di Confindustria, la ratio della normativa approvata.
Disamina dei reati di cui al Titolo IV bis del Libro secondo del Codice penale; elementi costitutivi, attenuanti e aggravanti. Specifico riferimento al reato di traffico illecito di rifiuti e al reato di omessa bonifica.
Collegamento delle fattispecie di reato ambientale con la disciplina di cui al d.l.vo 231/01 e succ. mod. sulla responsabilità delle persone giuridiche. La notitia criminis e l’avvio del procedimento penale. L’obbligo del risarcimento dei danni e i soggetti obbligati.

Commento a sentenze e case histories.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida