C287 Gli appalti di servizi e forniture nelle amministrazioni pubbliche

 

- IL BANDO TIPO
- ACQUISTI CENTRALIZZATI E MERCATI ELETTRONICI

DURATA
2 giorni

DATE
22–23 ottobre 2018

ORARIO
9,00 - 14,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 490,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORI
Avv. Francesca PETULLÀ
Avvocato amministrativista in Roma
Ing. Francesco PORZIO
Consulente e docente in materia di contrattualistica, strategie, informatica e telecomunicazioni

PROGRAMMA
I contratti di forniture e servizi: secondo il codice civile, le leggi nazionali, le direttive comunitarie. Il recepimento delle direttive UE nel Codice degli appalti (d.l.vo 50/16); il decreto correttivo 56/17.
La figura del responsabile delle procedure di affidamento ed esecuzione dei contratti pubblici di servizi e forniture (art. 31).
Analisi di alcune tipologie di contratti di forniture e servizi. La predisposizione di bandi e avvisi di gara: il bando tipo ANAC ipotesi simulate in relazione alle varie tipologie di servizi. Le tecniche di redazione dei capitolati con particolare riguardo alle concrete caratteristiche del contratto. Le linee guida ANAC su requisiti di qualificazione: norme specifiche e discrezionalità del committente. Forme e modalità di associazione di imprese, anche alla luce della giurisprudenza comunitaria e nazionale. Il nuovo istituto dell’avvalimento. I sistemi di affidamento: procedure aperte, ristrette, negoziate. Vicende del rapporto nel contratto di servizi e forniture: inadempimenti, jus variandi, doppio quinto d’obbligo. Alterazioni dell’equilibrio contrattuale e rimedi ammissibili. Valutazioni di congruità dei prezzi. Rinnovi e proroghe alla luce dell’evoluzione normativa e della giurisprudenza e del nuovo art. 106.
L’obbligo di utilizzo delle convenzioni Consip e del MePA come da spending review e i pronunciamenti della Corte dei conti.
Le Convenzioni quadro per servizi e forniture stipulate dalla Consip. Come applicare parametri di prezzo delle convenzioni Consip. Responsabilità e ruoli della Consip e dell’Amministrazione aderente alla convenzione. Convenzioni in fase di studio, attive ed esaurite. Esempi di applicabilità e di non applicabilità dell’obbligo di acquisto di servizi in convenzione. Rapporti tra convenzione e contratti attuativi: ipotesi di contenzioso e ruolo della Consip. Analisi ed esempi di stipula di contratti attuativi per servizi in adesione alle convenzioni. Gli acquisti in autonomia: criteri per individuare le circostanze di legittimità dell’acquisto.
Il Sistema dinamico di acquisizione (SDAPA) gestito da Consip. L’istituzione dello SDA e l’ammissione delle Imprese. L’aggiudicazione di appalti da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

Gli acquisti tramite Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA). La disciplina del MePA. L’abilitazione. I beni e i servizi legittimamente acquistabili sul Mercato elettronico. Il catalogo elettronico: caratteristiche, modalità di accesso e di utilizzo, tipologie di beni e servizi idonei e disponibili. Esempi di accesso. Le procedure di acquisto sul Mercato elettronico ai sensi del d.l.vo 50/16. Responsabilità e ruoli della Consip nelle procedure telematiche di acquisto sul MePA. Gli strumenti Ordine diretto di Acquisto, Trattativa diretta e Richiesta di offerta. Le procedure eseguibili sul MePA: procedura aperta, procedura negoziata, affidamento diretto. I criteri per individuare i fornitori da invitare alle RdO previsti da normativa. I criteri di aggiudicazione e di valutazione nelle RdO. Esempi di utilizzo.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida