C190 Seminario pratico sulla redazione degli atti di gara

- PROGRAMMA BIENNALE DEGLI ACQUISTI DI BENI E SERVIZI E RELATIVI AGGIORNAMENTI ANNUALI
- BANDO DI GARA, LETTERA D’INVITO, CAPITOLATO SPECIALE, DOCUMENTO DI GARA UNICO EUROPEO, RELAZIONE UNICA SULLA PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE E VERBALI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE NEGLI APPALTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI
- PROBLEMATICHE INTERPRETATIVE E SOLUZIONI OPERATIVE
- MODELLI TIPO E ATTI STANDARD

DURATA
2 giorni

DATE
11-12 dicembre 2017

ORARIO
1° giorno: 9-13/14-16,30
2° giorno: 9-14

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 490,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORE

Avv. Riccardo RANDISI
Dirigente Acquisizione Beni e Servizi E.S.T.A.R. (Servizio Sanitario Regione Toscana)

DESTINATARI
Funzionari pubblici in servizio presso gli uffici Provveditorato, Economato, Affari legali e Contratti, Patrimonio, Area tecnica delle P.A. ed operatori economici interessati agli appalti pubblici di forniture e servizi.

PROGRAMMA

Aspetti generali.- Programmazione dell’attività contrattuale: piano biennale ed aggiornamenti annuali. Disciplina normativa: procedure di affidamento ordinarie e straordinarie per l’acquisizione di forniture e servizi di valore superiore alla soglia comunitaria; semplificazioni procedurali e deroghe al principio dell’evidenza pubblica per i contratti di importo inferiore alla soglia comunitaria; contratti di partenariato pubblico-privato. Trasparenza delle procedure: Avvisi di pre-informazione e post-informazione; comunicazioni ai concorrenti. Requisiti di partecipazione dei concorrenti: dimostrazione della capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria; documento di gara unico europeo; obblighi di verifica; ambiti di applicazione del “soccorso istruttorio”; motivi di esclusione. Tutela delle P.M.I. e della concorrenza: associazioni temporanee di imprese; avvalimento; subappalto; indicazioni discriminatorie; frazionamento in lotti. Criteri di aggiudicazione dell’appalto: valorizzazione del miglior rapporto qualità/prezzo; costi del ciclo di vita; residualità dell’affidamento al prezzo più basso.
Commissione giudicatrice: nomina, composizione, responsabilità, organizzazione dei lavori e redazione dei verbali. Responsabile del procedimento: individuazione, compiti e responsabilità; relazione unica sulla procedura di aggiudicazione. Accesso agli atti e riservatezza: modalità e limiti. Strumenti di tutela: penali per inadempimenti contrattuali; risoluzione del contratto; ricorsi giurisdizionali; rimedi deflattivi del contenzioso giudiziario.
Parte pratica.- Atti di gara: contenuti del provvedimento di autorizzazione a contrattare (indizione gara) e dei suoi allegati (bando, lettera di invito/disciplinare di gara, capitolato speciale). Formalizzazione del contratto: contenuti del provvedimento di aggiudicazione definitiva, del contratto e dei relativi allegati (stipulazione mediante atto pubblico notarile, in forma pubblica amministrativa a cura dell’ufficiale rogante, per scrittura privata, scambio di corrispondenza secondo l’uso del commercio, in modalità informatica o elettronica); adempimenti propedeutici e conseguenti (verifica offerte anomale; costituzione cauzione definitiva; accertamenti antimafia; controllo sulla sussistenza dei requisiti di ordine generale). Particolari clausole contrattuali: revisione prezzi; durata e rinnovo del contratto; modalità e termini di consegna; termini di pagamento; cessione dei crediti; divieto di cessione del contratto e disciplina del subappalto.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.49384866 - Email: seminari Ceida