B456 La gestione dei conflitti nella vita e nel lavoro: pratiche formative con metodo-training

 

DURATA
4 giorni
articolato in due periodi

ORARIO
9,00 - 14,30

DATE
9-10 maggio 2019
13-14 giugno 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 640,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORE
Dott.ssa Antonella SAPIO
Neuropsichiatra, formatrice

L’esperienza della conflittualità è ineludibile per qualsiasi persona: non c’è vita senza conflitto; è proprio, tuttavia, dalla capacità di superare o meno le conflittualità che dipende la qualità di vita di ciascuno: una vita soddisfacente non è priva di conflittualità ma è, al contrario, ricca delle esperienze affettive derivanti dal superamento delle condizioni di malessere.Sebbene sia possibile accedere a strategie di risoluzione dei conflitti secondo stili individuali spesso inconsapevoli, non c’è dubbio che le relazioni conflittuali possono divenire finanche devastanti qualora non si mettano in atto comportamenti consapevolmente trasformativi.Il percorso formativo mira, dunque, a fornire strumenti di conoscenza delle dinamiche relazionali e conflittuali e, sulla base degli stili individuali, a fornire strategie per la trasformazione in senso costruttivo dell’esperienza al fine di poter creare un clima relazionale salutare, in grado di alimentare sinergie positive e cooperative.
Il corso tratterà le forme della conflittualità in senso esteso, seppure con maggiore attenzione ai conflitti sui luoghi di lavoro che, proprio in quanto particolarmente penalizzanti per la vita professionale, rischiano di indurre demotivazione, disagio e malessere, a volte con ricadute importanti sull’equilibrio psichico. L’esperienza formativa consente ai partecipanti, a partire da se stessi, di sperimentare direttamente pratiche per la gestione delle conflittualità e delle tensioni nei contesti di vita e di lavoro, per la riduzione dello stress relazionale e per una maggiore efficacia della comunicazione.
Le attività si svolgeranno mediante metodologie interattive che comportano il coinvolgimento diretto dei partecipanti attraverso giochi esperienziali, role-playing, drama training. Esse saranno incentrate sulle pratiche di trasformazione dei conflitti sia personali sia riferiti ai luoghi di lavoro. I partecipanti seguiranno un percorso di training che, al termine, consentirà di acquisire maggiore conoscenza e consapevolezza dei propri comportamenti e delle proprie relazioni.

DESTINATARI
Il percorso formativo è rivolto a tutti coloro che siano interessati a migliorare le proprie capacità relazionali e comunicative; a tutte le persone impegnate in professioni di aiuto (professionisti del settore sanitario, educativo e sociale, ecc.), al personale della P.A., degli Enti locali e di aziende del settore pubblico e privato.

PROGRAMMA
Ascolto attivo, conoscenza e consapevolezza dei propri bisogni, sentimenti ed emozioni. La relazione empatica. Emozioni-pensieri-comportamenti: un circuito virtuoso.
La definizione di conflitto e le diverse tipologie. Analisi delle dinamiche conflittuali. Analisi del contesto organizzativo e del clima. Il funzionamento dei gruppi nei contesti organizzativi. Le fasi del conflitto e le relative evoluzioni. Consapevolezza del proprio stile di relazione e delle proprie strategie abituali di approccio alle conflittualità. La relazione simmetrica e asimmetrica. il rapporto tra relazione e contenuto. Il percorso di trasformazione costruttiva delle conflittualità. La relazione passiva, aggressiva, assertiva e trasformativa.

Il percorso sarà articolato secondo i seguenti nuclei tematici: a) Ambivalenza, distruttività e conflitto; b) Al di qua e al di là delle parole: il linguaggio del conflitto tra mente e corpo; c) Competere, vincere, confliggere, convincere, persuadere e trasformare: le vie della conoscenza; d) Star fuori e star dentro al conflitto: le vie del superamento; e) Dal conflitto alla relazione: le vie della trasformazione creativa; f) Dalla relazione alla verità: le vie della consapevolezza.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida