A634 Finanziamenti dell’UE per la ricerca medica, la tutela della salute e l’invecchiamento attivo

 

DURATA
2 giorni

DATE
1a edizione: 10-11 aprile 2018

ORARIO
1°giorno: 8,45-13/14-17
2° giorno: 8,45–14

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 490,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORE
Dott. Antonio BONETTI
Esperto di pianificazione strategica, project management e fondi europei. Docente su tematiche inerenti politiche e fondi dell’UE e finanza sociale

OBIETTIVI
L’obiettivo generale è diffondere, ampliare e migliorare la conoscenza dei principali strumenti di finanziamento dell’UE a sostegno della ricerca medica, della tutela della salute e dell’invecchiamento attivo. Si vuole anche favorire una migliore comprensione delle potenziali sinergie fra gli strumenti di finanziamento diretto dell’UE a sostegno di ricerca e innovazione, i programmi nazionali e regionali cofinanziati dai Fondi SIE e gli strumenti di sostegno nazionali e sensibilizzare sull’invecchiamento attivo come opportunità di innovazione e di creazione di nuovi mercati.

DESTINATARI
Neo-laureati con una significativa "dimensione europea" nel loro corso di studi.
Esperti di finanziamenti europei che desiderano migliorare la conoscenza dei fondi disponibili per la ricerca scientifica, la tutela della salute e la promozione di una vita attiva per le persone anziane.
Neo-imprenditori che hanno avviato start-up innovative ex d.l. 179/2012 impegnate nello sviluppo e nella commercializzazione di servizi innovativi per la tutela della salute.
Dirigenti ed operatori di centri di ricerca pubblici e privati e del sistema universitario.
Dirigenti e staff di cooperative di produzione e anche di associazioni e altre organizzazioni del terzo settore.
Dirigenti di PMI impegnate nel settore sanitario e in quello della robotica per la riabilitazione e la mobilità di persone che hanno subito traumi gravi.
Dirigenti di ASL e Ospedali che desiderano accedere ai fondi europei per migliorare i loro servizi.
Dirigenti e staff di incubatori di impresa e centri servizi per il trasferimento tecnologico.
Altri operatori potenzialmente interessati: dottori commercialisti, dirigenti e funzionari di Camere di Commercio e di organizzazioni di categoria, dirigenti e funzionari di Amm.ni pubbliche e di agenzie tecniche regionali.

PROGRAMMA
Il programma per la ricerca Horizon 2020: obiettivi e struttura. Horizon 2020: l’area tematica “Salute” del III Pilastro “Sfide sociali”. Il Programma di lavoro 2016-2017 dell’area “Salute”.
Il Programma Health 2014-2020: obiettivi, struttura e azioni ammissibili. Altre iniziative dell’UE in materia di salute (Innovative Medicine Initiative 2, le attività di ricerca dell’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia).
Le dinamiche di innovazione tecnologica e sociale legate alla “silver economy”: a) il  Programma “Active and Assisted Living”: obiettivi e azioni ammissibili. Il sostegno di questa iniziativa all’innovazione e il coinvolgimento delle PMI; b) il  Programma “More Years Better Lives.
Agenda digitale, sanità elettronica e finanziamenti del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS) e dei POR FESR regionali per migliorare i sistemi sanitari.
Il tema salute nel Piano nazionale della ricerca 2015-2020 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Esercitazione: analisi da parte di gruppi di lavoro della call for proposal 2018 del Programma “Active and Assisted Living” a sostegno dell’invecchiamento attivo e del relativo formulario di candidatura.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida