A053 L’attività contrattuale nelle Pubbliche Amministrazioni

 

- APPALTI, CONCESSIONI, AFFIDAMENTO DI SERVIZI E FORNITURE DOPO IL D.L.VO 50/2016 (CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI) E IL DECRETO CORRETTIVO
- LE LINEE GUIDA ANAC

DURATA
2 giorni

DATE
6-7 novembre 2017

ORARIO
9,00 – 14,30

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro 490,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

RELATORI
Avv. Lorenzo ANELLI
Avvocato amministrativista in Roma
Avv. Nicola MARCONE
Avvocato amministrativista in Roma

PROGRAMMA
L’attività negoziale nelle Pubbliche Amministrazioni alla luce del Codice dei contratti pubblici (d.l.vo 18/4/16, n. 50) e del decreto correttivo. Il sistema delle fonti: principi del Trattato, direttive europee, codice dei contratti, decreti ministeriali. La giurisprudenza della Corte costituzionale e della Corte di giustizia. I contratti esclusi. Sistematica del nuovo codice: struttura; principi; ambito soggettivo; ambito oggettivo; profili organizzativi.
Concetti base degli istituti più importanti: pubblicità, procedure di gara, criteri di aggiudicazione, organismi di diritto pubblico, ecc. Il procedimento: il RUP e i suoi rapporti con l’organizzazione amministrativa. L’ANAC. Struttura del procedimento: dalla determina di indizione, all’aggiudicazione e alla stipulazione del contratto.
Tipologie di fattispecie negoziali: i contratti di appalto e le concessioni; accordi quadro nei settori ordinari e speciali; sistemi dinamici di acquisizione; gare on-line e marketplace; la centrale di committenza CONSIP; l’obbligatorio ricorso al MEPA per le forniture e servizi di valore inferiore alla soglia europea.
L’avvio della procedura e gli atti di gara: la delibera di indizione, il bando; il capitolato speciale di gara; lo schema di contratto.
La qualificazione delle imprese; le novità sull’istituto dell’avvalimento. Certificazioni di qualità delle imprese e riduzioni delle garanzie. Le novità sul “soccorso istruttorio” e problematiche operative.
Le operazioni di gara: casi di irregolarità essenziali sopperibili con il “soccorso istruttorio”; criteri di scelta del contraente; nomina, poteri e funzioni della commissione di gara; l’anomalia dell’offerta; criteri e sottocriteri nella valutazione dell’offerta; proposta di aggiudicazione e aggiudicazione, consegna d’urgenza; accesso agli atti e privativa industriale. La stipula e la gestione del contratto. Le variazioni soggettive dell’appaltatore. La modifica dei contratti durante il periodo di efficacia.
Le novità sul contenzioso amministrativo e ordinario. Rimedi alternativi alla tutela giurisdizionale: pareri di precontenzioso dell’ANAC, accordo bonario, transazione.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.49384866 - Email: seminari Ceida