CF28 Locazione e rilascio degli immobili pubblici e privati

 

DURATA
3 ore

QUOTA DI ISCRIZIONE: euro 190,00 + IVA (la quota è esente da IVA se corrisposta da Enti pubblici)

DOCENTE
Avv. Valerio ARMATI
Avvocato in Roma - Specialista in materia

PROGRAMMA
La locazione dal codice civile alle leggi speciali. Costituzione del rapporto locatizio: Autonomia privata e norme imperative limitative. Conclusione del contratto e forma: le fattispecie di prescrizione della forma scritta ad substantiam.
Locazione e P.A. Destinazione contrattuale e destinazione urbanistica: ipotesi di nullità contrattuale. Obblighi del locatore e norme di sicurezza. Locazione dell’usufruttuario; limiti durata. Locazione al comproprietario ed esecuzione dell’obbligazione di rilascio. Registrazione fiscale, cedolare secca ex art. 3, co. 1 d.l.vo 23/11 per le locazioni abitative: conseguenze per l’omissione. Locazioni abitative.- Regime giuridico: dalla l. 392/78 alla l. 431/98. Le locazioni escluse. Libera determinazione del canone e clausole sulla manutenzione ordinaria e straordinaria dell’immobile locato. La rilevanza della destinazione catastale dell’immobile. Convenzione nazionale ed accordi locali per le locazioni concordate, locazione transitorie e per studenti universitari: aggiornamento Istat della fasce di oscillazione ex art.1 d.m. 13/7/04. Aggiornamento ISTAT del canone pattuito nella misura del 75% o del 100%: condizioni e metodo di calcolo. Legittimità di canoni differenziati: condizioni e limiti. Rilevanza del regolamento di condominio e partecipazione del conduttore alle assemblee condominiali. Manutenzione ordinaria e straordinaria nella locazione. La nullità dei patti contrari alla legge. Ipotesi di prelazione reale, obbligatoria e convenzionale. Riscatto: condizioni oggettive, temporali e pagamento del canone.
Cessazione: Scadenza naturale, rinnovo tacito e novazione. Clausola risolutiva espressa. Clausola penale. Clausola arbitrale. Risoluzione per inadempimento. Mutamento dell’uso pattuito.
Locazioni non abitative. - Disciplina del canone e del suo aggiornamento. Condizioni per l’applicazione dell’aggiornamento ISTAT nella misura del 100%. Legittimità di canoni differenziati e limiti. Durata e rinnovazione obbligatoria. Locazione stagionale e per attività particolari.
Prelazione reale e riscatto: condizioni e decadenza. Indennità di avviamento ed eseguibilità del provvedimento di rilascio. Indennità di avviamento suppletiva. Prelazione per nuova locazione. Affitto d’azienda. Risarcimento danni per ritardata riconsegna. Prescrizione e decadenza per il pagamento del corrispettivo della locazione. Ripetizione di indebito. La nullità dei patti contrari alla legge. Brevi cenni sui profili processuali.

Ceida - Via Palestro, 24 - 00185 Roma, Tel. 06492531 - Fax:06.44704462 - Email: seminari Ceida